Skip to content

risse

14 novembre 2007

Il cibo scatena gli istinti, è prorio il caso di dirlo. Dopo che se le sono date di santa ragione qui e qui, adesso sono botte da orbi qui. La pietra dello scandalo è sempre Vissani. Ma guarda un po’!

Annunci
3 commenti leave one →
  1. 14 novembre 2007 10:39 pm

    Credo ci sia una differenza fondamentale tra i vari post.
    I primi due sono commentati da addetti ai lavori, o comunque da gente che viene chiamata a giudicare e/o paragonare diversi Chef. E’ una cerchia ristretta, formata principalmente da addetti ai lavori o da chi ha qualcosa in più di un’infarinatura gastronomica… e bene o male saltano fuori opinioni, preferenze e simpatie.
    Nell’ultimo link, permettimi di dirlo, scrivono cani e porci…
    Gente che scrive senza cognizione di causa, basti per tutti quello che a leggere “salame di Felino” sobbalza, si indigna e scrive:
    “Ho 7 gatti in casa e questo pubblica tale BARBARA ricetta solo per fare notizia… anche i cuochi devo shoccare, altrimenti cadono nel dimenticatoio…”
    Insomma, gente che giudica, completamente avviluppata da pregiudizi e senza la minima idea di provare qualcosa di nuovo.
    Certo, Vissani ci mette del suo, e lo fa apposta, ma possibile che chi critica non lo faccia in maniera costruttiva ?
    Non uno che dica:
    “Ho trovato il SanPietro, e non il merluzzo nero… la banana è inutile… ”
    Personalmente mi incuriosisce la banana, mentre ritrovo un classico abbinamento di tante frittate di erbette la cicoria col salame saltato e sgrassato.
    Un po’ di apertura mentale ogni tanto non guasterebbe !
    E alla fine, è sempre lui che fa parlare !
    :)

  2. 14 novembre 2007 11:05 pm

    @MisterQ
    L’accostamento dei due link vuole sottolineare il potere del cibo, che stimola le aree più primitive del cervello. I cani e porci del secondo gruppo sono i clienti con cui si deve confrontare chi fa delle scelte di qualità nel settore. E’ una lettura molto istruttiva sul livello medio della cultura gastronomica in Italia.
    ps: per quanto mi riguarda l’abbinamento pesce/maiale è un classico.

Trackbacks

  1. se ti rendo i vuoti tu cosa mi dai? » Blog Archive » quel vicentino d’un vissani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: