Skip to content

aglio, olio e salicornia

15 dicembre 2008

Saliche? La salicornia è una piantina spontanea molto interessante che cresce nei pressi dei laghi salmastri a ridosso delle coste. Ricca iodio e sali minerali (usata fino a tempi non lontani nella preparazione di vetro di bassa qualità),  in cucina va col pesce, o può essere usata per frittate e zuppe. Fino a qualche mese fa non sapevo nemmeno che esistesse  (cioè, ne aveva parlato Sandra quest’estate, ma io latitavo).  Me ne ha riportato un barattolo mia sorella di ritorno dalle vacanze sul  Gargano, spiegandomi che apparentemente il sapore era poco pronunciato, ma che aveva il suo perchè.  Produzione superartigianale, senza nemmeno l’etichetta. La prima prova è stata in una linguina con le cozze, e non è andata nient’affatto male, così ho voluto insistere per vedere come si comportava messa a nudo.  Il sapore è delicatamente iodato e sull’aglio e olio è perfetta. Unico neo il fatto che è una conserva, e inevitabilemte si porta dietro un po’ dell’acidità dell’aceto con cui viene preparata. Fresca dev’essere notevole. Mi toccherà andare sul Gargano, qui a Roma non l’ho mai vista in nessuna pescheria (e figuriamoci!).

Annunci
9 commenti leave one →
  1. 15 dicembre 2008 9:38 pm

    Ciao! E’ davvero interessante l’abbinamento!

    Sai, salicornia (fresca) a volte trovo nel reparto pescheria da Sidis (dalle parti di Roma e provincia), la chiamano anche asparagi del mare. Si può semplicemente lessare e condire con olio e limone , ma niente sale, è salatissima!!!

    A presto!

  2. 15 dicembre 2008 11:53 pm

    @Rossa
    Speriamo di trovarla.

  3. jacopo permalink
    16 dicembre 2008 12:14 am

    Mi ricordo il post di qualche mese fa, mi aveva molto incuriosito perchè non l’avevo mai sentita.
    Brava Mara, tu poi vai sempre a caccia di materie prime particolari :-D

  4. 16 dicembre 2008 1:26 pm

    ho imparato qualcosa anche io oggi, prima non sapevo dell’esistenza di questa pianta, ma vedo che conquista, complimenti per il blog

  5. ilaria permalink
    16 dicembre 2008 5:34 pm

    Questa estate l’ho trovata diverse volte all’ipercoop del nuovo centro commerciale dell’eur, ma dopo non l’ho più vista (forse non è di stagione?). Bella l’idea di usarla con la pasta!

  6. 17 dicembre 2008 2:28 pm

    amo molto la salicornia, ma credo di averla sempre mangiata cruda: splendida pasta!

  7. 24 dicembre 2008 12:28 am

    a Bz la trovo alla Metro, al banco del frigo.
    Ciao Maruzzella, buone feste, saluti golosi, cat

  8. irenekitchen permalink
    25 gennaio 2009 7:48 pm

    Anche a me piace tanto la salicornia: così cicciottina e verde brillante! non sembra nemmeno un’alga se non fosse che si muove da sola sul banco del pesciarolo… che vocaboli meravigliosi usate nella Capitale. Fateci caso:
    A Milano “pescivendolo” – sembra un espressione stizzita che dici a chi ti schizza quando piove
    A Roma “pesciarolo” – invece suona come il soprannome affettuoso ad un vicino simpatico.

    Fortunatemente calo a Roma nelle prossime settimane per lavoro. Così girerò per i mercati coperti: adoro guardare le puntarelle riccioline!!!

    Un saluto

    Irene senza senza
    htttp://cucinasenzasenza.wordpress.com

  9. Matteo permalink
    5 febbraio 2009 4:56 pm

    Ciao,
    mia nonna è del gargano e prepara la salicornia sott’olio mettendoci la menta, solo pochi mesi fa ho scoperto ke si chiamava così perché io sapevo solo il nome dialettale (“savzòdd”). Vivo a Roma e finora ho visto questa pianta crescere solo nella zona di Latina ovunque ci sia una parte acquitrinosa vicino al mare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: